Programma

Giorno 2

Venerdì
05 aprile 2019

Ore 10:00 | Sala Ponente

Il terzo settore nella deontologia dell’informazione

Con Giuseppe BlasiFrancesco GravettiDiego GuidaOttavio LucarelliStefano
MartelloWalter Medolla (Ordine dei Giornalisti della Campania in collaborazione con Csv Napoli e Ucsi Campania)

Ore 10:30 | Sala Rosa dei venti

Libri e lettura per l’inclusione sociale

Con Romano MontroniMarino NiolaFrancesca BottalicoGraziano Villaggi,
Gabriela ZucchiniErica AstolfiEttore GuerrieroThomàs LebreuilChiara Signore,
Flavia CristianoMarco ImperialeVincenzo Santoro (Centro per il libro e la lettura)

Città che legge, il progetto nato nel 2017 per premiare l’impegno nella promozione della
lettura, per la sua seconda Convention nazionale chiama all’appello nel nome dell’inclusione sociale. Con la partecipazione dei rappresentanti di alcuni tra i 450 comuni insigniti del titolo nel 2018, si mettono al centro i migliori progetti che fanno dei libri e della lettura strumenti concreti per una cittadinanza ampliata, attiva e inclusiva. È stato invitato a concludere i lavori il Sindaco di Napoli Luigi De Magistris.

Ragazzi

Ore 10:30 | Sala Libeccio

Come si scrive la musica?

Laboratorio con Antonio Onorato.
Il compositore e chitarrista Antonio Onorato propone un laboratorio per imparare a scrivere in musica: fra tonalità, chiavi e accordi, tutti i segreti di questo antico alfabeto. Iscrizione obbligatoria: ikinotar@gmail.com

Àncore

Ore 10:30 | Sala Levante

I fuochi di Sant’Elmo: navi e timonieri della politica

Con Robertino GhiringhelliAlessandro ArienzoGennaro BarbutoGianfranco BorrelliMaurizio Griffo, Francesca RussoDomenico Taranto (Guida Editori)

Protettori dei naviganti in pericolo, i marinai identificavano Castore e Polluce con “i fuochi di Sant’Elmo”, manifestazioni di elettricità. Nell’omonimo Castello, la presentazione della collana che prende il nome dalle due divinità, dedicata alla storia delle dottrine e delle istituzioni politiche.

Ragazzi

Ore 11:30 | Sala Libeccio

Every Child is my Child

Con Marco BoniniAndrea BoscaTjuna Notarbartolo (Salani Editore)

33 protagonisti del mondo dello spettacolo italiano sono tornati bambini per raccontare storie fantastiche e ricordi d’infanzia, sul tema della felicità e della spensieratezza. Fra gli autori, intervengono a raccontare quest’esperienza gli attori Marco Bonini e Andrea Bosca, spiegandone anche l’obiettivo: raccogliere fondi per costruire la Plaster School, al confine con la Siria.

Ore 11:30 | Sala Levante

Le iniziative europee a sostegno del libro tra presente e futuro. Incentivi ed opportunità per gli editori

Con Piero AttanasioEnrico Turrin AIE-Associazione Italiana Editori in collaborazione con Federation of European Publishers (FEP) all’interno di ALDUS - European Book Fairs Network, iniziativa co- finanziata dal programma Europa Creativa dell’Unione Europea.

In che modo l’Europa sostiene il libro e gli editori? Con quali iniziative? Durante un dibattito attivo e partecipato con professionisti del libro e del panorama editoriale, gli esponenti dell’AIE e della FEP presentano le opportunità di sostegno offerte oggi agli editori, con particolare attenzione ai premi e agli incentivi per le traduzioni del programma Europa Creativa, che dal 2021 avrà anche una linea di finanziamento dedicata al mondo del libro.

Sirene

Ore 12:30 | Sala Libeccio

Bullismo: facciamo i conti

Con l’autore Giuseppe Celentano, autore di Generazione Zero, Maggiore Luca MercadanteStefano Zen. Modera Eloisa Crocco (Rogiosi editore)

Mario è uno studente vittima del bullo di turno, Luca: quando viene diffuso sul web un video in cui Luca costringe Mario a denudarsi in discoteca, il ragazzo sparisce. Dallo spunto della storia, in quest’incontro si discute dei pericoli del bullismo 2.0 e dei mezzi per contrastarlo. Sotto l’egida del FSE – Regione Campania – ScuolaViva.

Ore 12:30 | Sala Levante

La topografia di Atene

Con il curatore del libro Emanuele GrecoMatteo D’AcuntoLaura FicucielloFabrizio Pesando(Pandemos)

Qual è la storia topografica di Atene dalle sue origini al III secolo d.C.? Cosa si comprende dello spazio urbano ateniese includendo le prospettive dell’antropologia, della storia politica, dell’economia e della religione? L’incontro ricostruisce il lavoro dei volumi della Topografia Di Atene, in collaborazione con la Scuola Archeologica Italiana di Atene.

Ore 15:00 | Sala Libeccio

Esport e Universiadi. Lo sport ai tempi moderni

Con don Patrizio CoppolaGianfranco CoppolaValter RossoPino Porzio

Cosa occorre per essere un bravo gamer? Le abilità nei videogames possono diventare un lavoro? Dopo la storica apertura del Cio agli e-sport – per cui i videogiochi possono essere considerati discipline agonistiche – si discute di possibilità e traguardi delle attività sportive del terzo millennio.

Un'ora con...

Ore 15:00 | Sala Levante

Valorizzazione del Capitale Umano

Con Alberto Di MartinoGiuseppe Fischetti, autori di Il dirompente valore del capitale umano. Introduce Diego Guida (Secop Edizioni, in collaborazione con UCID - Commissione Nazionale Finanza Impresa Lavoro)

Economia ma non solo: un appuntamento che mette al centro il valore del capitale umano da un punto di vista filosofico, antropologico e sociologico, mostrando come e perché l’uomo è sempre un valore aggiunto, capace di fare la differenza in qualsiasi contesto lavorativo.

Un'ora con...

Ore 15:00 | Sala Ponente

Il pensiero divergente, carburante dell’innovazione

Con Massimiliano Magrini, autore di Fuori dal gregge, e Alex Giordano (Egea)

L’innovazione nasce quando la scienza si traduce in tecnologia e il mondo delle imprese riesce a tradurne il potenziale in valore concreto, a beneficio della collettività. Massimiliano Magrini spiega come pensare fuori dagli schemi e dai modelli tradizionali per fare davvero la differenza.

Un'ora con...

Ore 16:00 | Sala Libeccio

Prenderla (dis)abilmente con ironia…

Con Lello Marangio, autore di Al mio segnale scatenate l’InfermoPeppe IodiceAldo Putignano e Lucio Rufolo (Homo Scrivens)

Ridere di una battuta e intanto comprendere più a fondo una condizione difficile e una società che non sempre è davvero per tutti: è il meccanismo innescato da Lello Marangio, umorista di professione, che raccontando con brio la sua vita da disabile invita a riflettere sulle tante barriere, non solo architettoniche, ancora da abbattere.

Un'ora con...

Ore 16:00 | Sala Levante

Di cosa è fatta la paura?

Con Silvio Perrella, autore di Io ho paura (Neri Pozza)

Dal grido “Io non ho paura”, riecheggiato all’indomani di terribili attentati, a quella sottile inquietudine che talvolta ci attraversa d’improvviso, Silvio Perrella dà voce a un sentimento antico e che da sempre accompagna l’uomo: la paura. Insieme al pubblico l’autore riflette su questo moto dell’animo e invita a scorgerne un nuovo significato.

Le lingue della letteratura

Ore 16:00 | Sala Ponente

Tradurre i best seller, da Isabel Allende ad Arturo Pérez-Reverte

Con Roberta BovaiaElena Liverani. Modera Marco Ottaiano.

Nell'ambito del format Le lingue della letteratura, curato da Marco Ottaiano, l’incontro ospita due fra le maggiori traduttrici italiane dalla lingua spagnola, in dialogo sul ruolo e le responsabilità del traduttore letterario, vero e proprio ponte culturale e linguistico fra autore straniero e casa editrice.

Ore 17:00 | Sala Rosa dei venti

MANN: il museo si racconta. Dalla Letteratura alla ricerca, dal giallo ai fumetti

Con Paolo GiulieriniFranco ForteDiego LamaMario PunzoDaniela Savy. Letture di Serena Venditto.

Il Museo archeologico di Napoli si racconta attraverso l'editoria: dalle parole di grandi autori alle collane dedicate alla ricerca e alla valorizzazione del patrimonio, dai fumetti al giallo, genere popolare e amatissimo. Ne parla il direttore Paolo Giulierini con autori e addetti ai lavori impegnati in un settore strategico per un museo che vuole puntare a pubblici sempre più vasti. Ai primi 100 visitatori che parteciperanno all'incontro sarà donata una copia del Giallo Mondadori Delitti al museo.

Àncore

Ore 17:00 | Sala Libeccio

Ogni scelta è politica

Con Alex Zanotelli e Valentina Furlanetto, autore e curatrice di Prima che gridino le pietre (Chiarelettere)

Indifferenza, razzismo, distacco: il destino dell’uomo sembra segnato ma invertire la rotta è possibile. A raccontarlo, forte della sua esperienza tra gli ultimi della terra, è il missionario Alex Zanotelli che con la forza delle parole rilancia il valore politico della responsabilità personale.

Rotta su Napoli

Ore 17:00 | Sala Levante

Legalità e contrasto alle mafie

Con Stefano D’AlfonsoAldo De ChiaraGaetano Manfredi, autori di Mafie e libere professioni (Donzelli Editore) e Giovanni Melillo. Saluti di Edoardo Imperiale e Diego Guida (Associazione Amerigo)

Vi sono ambiti come il riciclaggio in cui le mafie hanno bisogno di specifiche competenze tecnico-professionali: per questo è fondamentale che l’università prepari i giovani in senso etico, oltre che accademico. Un seminario sul tema insieme ai relatori e al Procuratore Generale Giovanni Melillo.

Un'ora con...

Ore 17:00 | Sala Ponente

Dalla caccia al profitto alla ricerca del benessere

Con Riccardo Pedrizzi, autore di Il salvadanaio. Manuale di sopravvivenza economicaCostanzo Jannotti PecciUmberto RanieriLuciano Schifone. Saluti di Massimo CalendaAntonio Cinque(Guida Editori in collaborazione con Ucid Napoli e Ucid Campania)

Navigare nei perigliosi mari dell’economia non è semplice e un viaggiatore incauto può
incorrere in più pericoli di quanti si creda. Eppure un’àncora c’è, quella dello sviluppo
solidale. Riccardo Pedrizzi, già Senatore della Repubblica e Deputato alla Camera, ne
spiega valori, strumenti, possibilità.

Un'ora con...

Ore 18:00 | Sala Rosa dei venti

Il valore del dubbio

Con Gianrico Carofiglio, autore di La versione di Fenoglio, e Mariarosa Mancuso (Einaudi)

Nella fiction e nella realtà, i piani narrativi si mescolano, convergono, si separano: al maresciallo Fenoglio accade su carta, Gianrico Carofiglio lo ha sperimentato nella vita. Dalle aule del Senato alla scrittura a tempo pieno, un’indagine sulla complessità delle trame, sia dei romanzi che dell’esistenza.

Un'ora con...

Ore 18:00 | Sala Libeccio

Ultimi testimoni

Con Luigi di Palma, curatore di Memorie della Shoah, e Amelia La RoccaLuigi Renzi. Modera Pier Paolo Petino (Diogene Edizioni)

Attraverso alcune interviste, ecco la testimonianza di uno degli ultimi sopravvissuti della Shoah in Italia: Piero Terracina. Unico sopravvissuto della sua famiglia, dopo lungo tempo ha deciso di condividere la propria testimonianza sulla Shoah per trasmetterne, soprattutto ai giovani, la Memoria.

Rotta su Napoli

Ore 18:00 | Sala Levante

Un mare di ricordi

Con Annella Prisco, autrice di Girasoli al vento, e Nino DanieleAndrea Di ConsoliFiorella Franchini (Guida Editori)

A Napoli era legato come a un figlio ma l’amore non gli ha mai impedito di raccontarne i limiti. Quindici anni dopo la sua scomparsa, Antonella Prisco ricorda il padre Michele, premio Strega nel 1949, alternanado i ricordi di una vita alle riflessioni sulla città partenopea e i suoi tanti cambiamenti.

Rotta su Napoli

Ore 18:00 | Sala Levante

I terremoti di Ischia e i protagonisti del 1883

Con Stefano CarlinoElena CubellisIlia DeliziaGiuseppe LuongoFrancesco Obrizzo, autori di History of Ischian Earthquakes e Casamicciola 1883. Introduce Marco Lombardi
(Bibliopolis)

Un dibattito sugli interventi necessari alla mitigazione del rischio e alla valorizzazione delle risorse territoriali, finalizzate alla diffusione di una cultura della resilienza, in un’area di particolare valore ambientale come l’isola d’Ischia.

Rotta su Napoli

Ore 19:00 | Sala Libeccio

Le meraviglie della Cappella Sansevero

Con Mauro Fermariello, autore di Cappella Sansevero (Alos Edizioni)

Oltre 140 scatti compongono Cappella Sansevero, libro fotografico interamente dedicato al complesso monumentale, vero gioiello barocco. Attraverso la narrazione visiva delle immagini, un nuovo modo di immergersi nelle meraviglie di uno dei capolavori dell’arte mondiale.

Un'ora con...

Ore 19:00 | Sala Levante

I poeti dello Specchio: buon compleanno, Elio!

Con Roberto Deidier, autore di SolstizioElio Pecora, autore di RifrazioniGiancarlo Pontiggia, autore di Il moto delle cose. Introduce Maurizio Cucchi (Mondadori)

Esercizio della mente tra i più alti, la poesia si muove nello spazio delle suggestioni, a largo dell’ineffabile. A partire dalle proprie opere, tre importanti protagonisti del lirismo contemporaneo celebrano la materia poetica alternandosi in un reading che festeggia un compleanno molto speciale.

Rotta su Napoli

Ore 19:00 | Sala Ponente

Nome in codice: ’O Mollusco

Con Enrico Ianniello, autore di La compagnia delle illusioni, e Lorenzo Marone (Feltrinelli)

Attore, regista, traduttore: Enrico Ianniello, Premio Campiello Opera Prima nel 2015, coniuga talento recitativo e abilità narrative. In dialogo con il collega Lorenzo Marone, l’autore spiega perché, come recita una regola della Compagnia del suo nuovo romanzo, “la conseguenza estrema della finzione è la verità”.